in

Uno studio conferma che le donne guidano meglio degli uomini!

Ormai si sa, le donne che guidano spesso sono etichettate come donne che non sanno guidare, parcheggiare e che sono incapaci.

Da sempre gli uomini hanno affermato che le donne non sono capaci alla guida e quest’ultime credono a questo, pensando di essere poco abili alla guida.

Ma uno studio stravolge questa credenza:

Secondo una recente ricerca condotta dal Centro per la Sperimentazione e la Sicurezza del Traffico in Argentina, la credenza che le donne siano molto distratte alla guida e abbiano poca abilità, è sbagliata.

I numeri sono abbastanza chiari:

Una delle prove evidenziate è che solo il 24% degli incidenti automobilistici è causato da donne, il restante 76% è responsabilità degli uomini.

Un’altra interessante scoperta è che gli uomini sono più tecnici e sono più abili con i movimenti delle braccia e delle gambe e che le donne impiegano il 20% in più per imparare le manovre, questo significa che si prendono il tempo giusto, sono caute alla guida.

Inoltre, il lato più empatico delle donne può anche aiutare a guidare, come spiega Lulu Dietrich, fondatrice e direttore di Mujeres al Volant in un’intervista con Excelsior:

“Siamo più empatiche e pensiamo a tutto ciò che ci circonda per le strade: pedoni, ciclisti, motocicli, mezzi pubblici. Questo ci rende più responsabili sia per noi, che per gli altri.

Un’affermazione veritiera e dimostrabile.

La ricerca mostra che solo una piccola parte di donne supera il limite consentito dalla legge per quanto riguarda la velocità, circa il 10%. Mentre gli uomini il 40%.

Quindi le donne in genere rispettano più le regole del traffico, rispetto agli uomini. Quindi in realtà, sono delle conducenti molto migliori!