in

Seppellisce la nonna insieme al suo cellulare e riceve un suo messaggio dopo 3 anni!

Oggi vi raccontiamo una notizia che ha dell’incredibile e che ha come protagoniste una nonna defunta e una nipote incredula.

La storia che vi raccontiamo oggi è una storia molto particolare che nelle ultime ore ha fatto il giro del web.

La protagonista è una donna anziana, di nome Lesley Emerso, molto legata ai propri nipoti. In un mondo che viaggia sempre più veloce e che ormai è travolto dalla tecnologia, le persone più anziane si trovano spesso a dover fare i conti con dei cambiamenti.

E così è stato per Lesley Emerso. Una donna di una certa età che, di fronte ai cambiamenti della società, ha deciso di stare al passo con i tempi.

La donna ha infatti capito che per poter entrare più in contatto con i propri nipoti doveva iniziare a ragionare come loro. E così ha scoperto la tecnologia ed in particolare i telefoni cellulari.

Nonostante l’età ha deciso che non è mai tardi per imparare qualcosa e che fosse giunto il momento di modernizzarsi un po’. Così si è data da fare e in pochissimo tempo ha imparato ad usare il cellulare e a restare molto più in contatto con le persone a lei care, soprattutto i nipoti.

Con il passare degli anni, però, la stanchezza è aumentato, fino al giorno in cui Lesley si è addormentata per non svegliarsi più. Nessuna malattia, solo una morte naturale di vecchiaia.

E’ stato un grande colpo per i nipoti che però hanno deciso di omaggiare la nonna in un modo molto particolare. I due ragazzi, infatti, hanno deciso di seppellire insieme alla cara nonna il suo telefono cellulare, in ricordo dello sforzo che la donna ha fatto per loro.

E qui la storia incredibile ha preso una piega inaspettata. Dopo 3 anni dalla morte della nonna, la nipote ha deciso di inviarle un messaggio al suo vecchio cellulare. Niente di nuovo fin qui, se non una ragazzina che decide di ricordare la nonna con un gesto carino e affettuoso.

Se non fosse che dopo pochi minuti la ragazza ha ricevuto una risposta! Dopo lo sgomento iniziale di tutta la famiglia, il mistero è stato risolto.

Si è trattato solamente di un passaggio di numero di telefono, molto frequente nel caso di decesso del proprietario.