in

Il tuo partner forse ti sta tradendo, ecco i dieci segnali che lo incastrano

Solitamente, quando le attenzioni calano o sono troppe rispetto al solito, c’è palesemente qualcosa che non va nella coppia, questi comportamenti sono il primo campanello d’allarme che suona quando si pensa che l’altra persona abbia qualcun altro.

A volte le paranoie sono troppe e nemmeno sostenute da minacce concrete, ma ci sono casi in cui, purtroppo, analizzare i comportamenti non è del tutto sbagliato e si finisce per scoprire che davvero il nostro partner ci sta tradendo.

Non esiste un vero e proprio manuale ufficiale per assicurarsi che il sospetto sia fondato, ma ci sono dei comportamenti che analizzati sono chiari segnali che qualcosa non va.

Victoria Milan, il sito di incontri per relazioni extraconiugali ha chiesto ai propri utenti di elencare alcuni indizi che fanno sospettare un tradimento:  “Chi tradisce sa esattamente quali comportamenti segnalano una relazione extraconiugali, perché li adottano essi stessi . La nostra ricerca dimostra inoltre che, nonostante queste avvisaglie, sono molto bravi a non farsi sorprendere”.

Di seguito un elenco di indizi che è meglio non ignorare e che potrebbero farvi capire che il vostro partner ha qualcun altro.

Fanno particolarmente attenzione alla privacy: non lasciano mai il cellulare, non tengono aperta la casella di posta elettronica, non condividono nulla.

Evitano il contato visivo con il partner: non riescono a guardare in faccia il proprio partner senza sentirsi in colpa, per cui cercano di guardare altrove il più possibile.

Curano il loro aspetto molto più del solito: quando hanno un’altra persona ci tengono a fare colpo e ad apparire sempre perfetti.

Non si comportano in maniera naturale, non pensano ai problemi familiari, pensano ad altro: hanno in mente il proprio amante e pensano ai modi per vederlo.

Fanno la doccia a orari strani e mettono i panni direttamente nella lavatrice: lo fanno per non farsi vedere o per non mostrare possibili tracce sui vestiti.

Dimenticano gli alibi e fanno casino da soli tra le tante bugie che dicono: quando devono vedersi con l’amante trovano tante scuse e si inventano alibi perfetti, ma sono così tanti che poi li dimenticano e finiscono per incartarsi.

Sono più gentili e amorevoli del solito per i senti di colpa: cercando di compensare il loro sentirsi in colpa con maggiori attenzioni.

Hanno segni di rossetto o profumo sui vestiti: questo è un classico, una persona che tradisce ha addosso l’odore dell’amante o i segni del loro incontro.

Vanno a letto molto presto e trovano tante scuse per non fare sesso: questo comportamento è tipico di chi tradisce, perché non vuole più avere intimità con il proprio partner, dopo averla avuta con l’amante.

Nascondono fatture e scontrini: cercano di far sparire ogni traccia di uscite e spese extra familiari.

Fonte