in

Modella super sexy cacciata dal Louvre: “Turba i turisti”

Ha 25 anni, è australiana e fa la modella: è stata cacciata dal Luovre perché aveva un abbigliamento un po’ troppo audace… siete d’accordo?

Disavventura al Louvre per una modella australiana. Newsha Syeh, 25 anni, si trovava in visita a Parigi e voleva visitare il famoso museo, ma qualcosa glielo ha impedito… il suo abito esageratamente sexy. La direzione, infatti, l’avrebbe respinta perché il suo look non era appropriato a un luogo come quello. Il Louvre è visitato ogni anno da tantissimi turisti arabi e musulmani: l’abitino di Newsha avrebbe potuto turbarli. Il fatto ha scandalizzato la procace modella che non se lo sarebbe mai aspettato dalla Francia, che ha sempre sostenuto di essere libertina e libertaria.

Che sia bella non c’è alcun dubbio e anche particolarmente provocante. Alla fine, però, la modella è riuscita ad entrare: le è bastato coprirsi, come si fa in chiesa o in moschea, e ha potuto finalmente ammirare la Gioconda.

Ecco l’abito incriminato…La modella australiana si è presentata al Louvre con una gonna trasparente e una maglietta esageratamente scollata.

“Picasso avrebbe apprezzato il mio outfit” questo il commento di Newsha, che ha raccontato la sua disavventura sui social.

Ha detto che una guardia l’ha fermata all’entrata del museo parigino: “Con orribili gesti ed espressioni disgustate – ha raccontato – mi ha apostrofata e mi ha detto che dovevo coprirmi”

I responsabili non avrebbe ritenuto l’abito della modella adatto al Louvre che ogni anno riceve circa 8 milioni di visitatori dai Paesi Arabi, dove le donne girano in velo.

 

 

 

La modella ha raccontato quello che le è successo su Instagram e si è sfogata con i suoi follower.