in

La commovente storia del cane che aspetta il padrone morto in ospedale

La commovente storia del cane che aspetta il padrone morto in ospedale

Il commovente episodio è avvenuto in Argentina, a San Salvador de Jujuy. Il protagonista è Totò, un affezionatissimo Labrador di 6 anni, che non ha proprio voluto saperne di lasciare l’Ospedale Pablo Soria, dove aveva visto entrare il suo amato padrone.

Totò è rimasto davanti alle porte dell’Ospedale per oltre una settimana, aspettando invano che il suo umano tornasse da lui. Ma questo non è accaduto perché il suo anziano padrone, purtroppo, è morto.

L’uomo aveva aveva espresso il desiderio di vedere il suo fidato amico per un’ultima volta prima di morire, ma i suoi parenti non l’hanno permesso.

I parenti dell’anziano e il personale della struttura hanno contattato un’associazione animalista perché si prendesse cura del cane, ormai rimasto solo.

Ora si cerca una casa per Totò che non abbia un cortile, perché il rischio che il cane scappi per poter tornare di nuovo davanti alle porte di quell’ospedale è molto alto.

La storia di Totò, che ricorda tanto quella di Hachikō, ha commosso tutti e sta facendo rapidamente il giro del web.