in

E’ davvero possibile amare due persone contemporaneamente?

Fortunatamente non tutti nella vita si trovano nella condizione di doversi chiedere se sia possibile realmente amare due persone. L’amore è un sentimento troppo importante ed unico per essere diviso tra due persone, intanto sempre più spesso al giorno d’oggi, esistono persone capaci di poter affermare davvero di amare contemporaneamente due persone. E’ realmente possibile? Pascal Blaise recitava “L’amore ha le sue ragioni, che la ragione non capisce”. Mai frase fu più vera, visto che l’amore da sempre è stata considerata una forza irrazionale, un vortice di emozioni capace di travolgere ed annullare tutte le certezze costruite nell’arco della vita intera. Film, romanzi ma la stessa vita di tutti i giorni raccontano sempre più spesso di storie d’amore parallele, che più comunemente vengono definite storie di infedeltà, ma talvolta analizzando molte di queste storie emergono sentimenti veri e profondi.

Dunque, è davvero possibile amare due persone nello stesso momento? In realtà, secondo quanto è emerso, esiste un termine che definisce questa situazione, ovvero la possibilità di amare due persone contemporaneamente e si tratterebbe della polifedeltà, e pare sia anche piuttosto frequente; gli esperti sono concordi nel dichiarare che accade per lo più agli uomini, ma negli ultimi anni sembrano essere aumentati anche i casi relativi alle donne che tendono ad innamorarsi contemporaneamente di due uomini, vivendo talvolta due storie parallele.

Ma si tratta davvero di amore in entrambi i casi? O semplicemente si tratta di amore e passione, che talvolta possono confondersi e fondersi? Va detto che bisogna sempre distinguere le due cose, e soprattutto va fatta una differenza tra amore e lussuria, visto che l’amore tende a svilupparsi lentamente, mentre la lussuria è immediata ed i suoi effetti sul nostro cervello sono molto simili a quella della cocaina, visto l’alto contenuto di ormoni provocati dall’attrazione sessuale.

Quando ci si trova in queste situazioni, la prima cosa da fare è evitare di giungere a conclusioni affrettate, per evitare di fare delle scelte di cui ci si potrebbe pentire. Dunque, bisogna riflettere e prendersi del tempo per capire davvero cosa si prova per l’uno e per l’altro, cercando di individuare se davvero si tratta di amore o soltanto di una folle passione. Va sottolineato che quando si tratta di passione, gli uomini tendono a cambiare i loro comportamenti e per lo più tendono proprio a trasformarsi, mettendo da parte la razionalità, assecondando tutti i bisogni dettati dalla loro parte più istintiva, lasciandosi andare completamente; nelle fasi iniziali della conoscenza e della storia, dunque, pensano si tratti soltanto di sesso, ma a lungo andare, giorno dopo giorno, cominciano ad entrare in confusione perchè ogni partner ha qualcosa che l’altra non ha.

E le donne? Anche per il gentil sesso, qualora si trovano a vivere due vite parallele il loro comportamento comincia a trasformarsi, ma in modo opposto agli uomini, nel senso che da intuitive diventano razionali e meditative, e cominciano a chiedersi il perchè provano questi sentimenti, cercando a tutti costi delle risposte. E voi cosa ne pensate, si può davvero amare due persone contemporaneamente?